Da non perdere sulla Plose - Scoprite il paradiso di trekking e bike - Chiesa parrocchiale Sant'Andrea

Chiesa parrocchiale Sant'Andrea

Descrizione generale

Nell’abitato principale di S. Andrea, cresciuto rapidamente, si trova l’omonima parrocchiale, menzionata per la prima volta nel 1177. La sua ristrutturazione tardogotica attorno al 1485 con presbiterio e campanile è tuttora caratterizzante, anche se nel XVIII secolo subì un’incisiva opera di barocchizzazione. Attorno al 1770 Georg Tangl, rettore del seminario maggiore di Bressanone e parroco di S. Andrea, provvide ad una ricca decorazione in stucchi (Franz Singer), già del 1736 sono gli affreschi del soffitto (Jakob Jennewein) raffiguranti il martirio di S. Andrea. Al 1930 risale la pala d’altare del sacerdote pittore Johann Baptist Oberkofler. La compatta cappella ottagonale di Maria Ausliatrice nel cimitero, opera dell’architetto bolzanino Delai (1696), è un importante modello di edificio barocco a pianta centrale. Anche gli altari della Madonna, di S. Antonio e di S. Notburga sono del tardo XVII secolo.

Informazioni
Via del Paese
39042 S. Andrea/Bressanone
Parrocchia S. Andrea
Vi aiuteremo!
Chiamate o inviate una e-mail.