AliPaloma & Markus Hinteregger: mɪrə
it

AliPaloma & Markus Hinteregger: mɪrə


2019-wlf-kuenstler-ali-palona-header-webpage
Ali Paloma & Markus Hinteregger: mɪrə, 2019

L'installazione mɪrə si basa sul mito greco di Narciso. Da ricordare: Narciso, un bellissimo e ambito giovane, respinge chiunque voglia avvicinarsi a lui in modo amorevole. Nemesi, la dea della vendetta, punisce la freddezza di Narciso lasciandolo soffrire nello stesso modo. Quando Narciso si guarda in "una fonte con onde d'acqua argentate" brucia d'amore per la sua immagine riflessa sulla superficie dell'acqua. Piegato sulla sua immagine riflessa, si lamenta per la disperazione di non essere in grado di possederla. L'amore lo consuma completamente e muore. Il suo corpo scompare e al suo posto si apre un fiore giallo zafferano, il cui cuore è coperto da foglie bianche e che da allora porta il suo nome.
mɪrə riflette l´attualità della mitologia greca in un'epoca in cui i social network come Instagram e Twitter sono un terreno fertile narcisistico per eccellenza.

m?r? Rendering 2