Giampaolo Talani: Notte del marinaio
it

Giampaolo Talani: Notte del marinaio

2019-wlf-kuenstler-giampaolo-talani

Giampaolo Talani: Notte del marinaio,1994 

Notte del Marinaio è un'opera di Giampaolo Talani. Al centro della raffigurazione ci sono la figura di un marinaio e di una brillante luna che immerge la notte limpida nel blu scuro. Il marinaio tiene tra le mani una barca a vela. È solo, non frange le onde, ma scivola con esse. L'acqua del mare simboleggia il flusso del tempo, la guida delle esperienze individuali e gli eventi nella vita di una persona.
Crescendo in Toscana, il mare e le sue caratteristiche hanno accompagnato per tutta la vita l'artista che pone l'acqua e l'uomo al centro della sua opera e inserisce ripetutamente entrambi gli elementi in un proficuo dialogo tra loro.

2019-wlf-giampaolo-tilani-balte-martgasse-talani

Poesie di Giampaolo Talani:

Notte del Marinaio

Oggi il mare pareva proprio un dipinto.
Fermo e bianco, senza tempo, appiccicato su di uno sfondo piatto con all’orizzonte piccole vele senza vento…


Giorno del Marinaio

Sappi dunque che non si va e nemmeno si torna mai, semplicemente si resta soltanto, fermi, abbagliati da questi soli grandi.


Ritorna la notte del Marinaio

Cerca il mare e guarda lontano; cerca gli occhi e scruta i cuori. La verità sta nei sonni profondi, nelle notti buie, nei momenti soli.
Ascolta i tuoi silenzi e se vi saranno voci… allora potremo ancora navigare insieme, come adesso.