Julian Angerer, Arno Dejaco, Anna Heiss, Clara Mayr, Nora Pider: Unterwassertage
it

Julian Angerer, Arno Dejaco, Anna Heiss, Clara Mayr, Nora Pider: Unterwassertage

Julian Angerer, Arno Dejaco, Anna Heiss, Clara Mayr, Nora Pider: Unterwassertage, 2019

Unterwassertage (Giornate sottomarine) è una salita e una caduta nella fontana di Franz Kehrer nel cortile della Hofburg. Tra cielo e terra, due persone pendono dal proverbiale "filo di seta" e parlano delle ultime cose. Cos'altro c'è da fare? Cos'è rimasto incompiuto? Com'è stato? Come sarà? Tra la parte superiore e inferiore, ma senza la possibilità di movimento verso il basso, sopra il tetto o l'uno verso l'altro, forse l’uno nell’altro, le due persone sono bloccate saldamente in un dialogo eterno. In un ambiente senza speranza, le due nevrotiche persone diventano due rappresentanti archetipici di un moderno uomo occidentale: vanno alla deriva nell'eterno “E ora?". 

I dialoghi profondi e comici di Arno Dejaco danno voce alle due persone immobili. Protagonista dell’installazione è il dialogo tra le due figure contenuto del Soundscape di Julian Angerer.

unterwassertage-bild