Stefano Cagol: Ice Melting Ice
it

Stefano Cagol: Ice Melting Ice

2019-wlf-stefano-cagol-banner

Stefano Cagol:
Ice Melting Ice, 2019
Neon, plexiglas, metallo

Il lavoro dell'artista trentino Stefano Cagol esprime l'inarrestabile scioglimento dei ghiacciai e il conseguente riscaldamento globale. All'incrocio tra Isarco e Rienza, i flussi idrici dei due fiumi si uniscono e diventano una striscia di acqua che scorre a valle a velocità elevata. Sul piccolo promontorio tra i fiumi, Cagol posiziona il suo Mantra: Ice Melting Ice, un'installazione lampeggiante di tubi al neon che avvisa i visitatori della scomparsa dei ghiacciai. Natura e opera d'arte si nutrono a vicenda e si fondono in un’immagine unica. Gli avvisi lampeggianti dell'installazione diventano così un Memoriale che richiama l'attenzione sull'inevitabile scorrere del tempo. Con Ice Melting Ice, Cagol affronta ancora una volta le problematiche del cambiamento climatico e delle sue conseguenze.

water-light-festival-installation-volle-aufloesung-10