Bressanone, la città più antica del Tirolo

Doppiamente interessante

La conca di Bressanone è abitata da oltre 10.000 anni, i primi insediamenti risalgono al neolitico. Si presume che già un documento del 828 d.C., in cui è nominata "Pressena", si riferisse a Bressanone. È certo, invece, che si parli di Bressanone in un atto di donazione con cui, nel 901, il re carolingio Ludovico IV regalò il "Meierhof Prihsna" al Vescovo Zaccaria di Sabbiona. Grazie alla costruzione del Duomo, della pieve e del palazzo vescovile, l'insediamento prestò si trasformò in città e, nel 1150, fu circondato da mura. Per secoli, Bressanone fu una sede di principato vescovile con un'influenza che si estendeva ben oltre i confini del Tirolo e rappresentò un ponte tra l'Italia settentrionale e la Germania meridionale. Il Rinascimento lasciò tracce evidenti negli edifici cittadini, ma fu soprattutto il Barocco a caratterizzare la città e la sua architettura: il Duomo fu modificato, mentre la residenza e sede amministrativa dei vescovi, il Palazzo Vescovile, fu ampliato e trasformato in un palazzo di rappresentanza.
Con la costruzione della ferrovia del Brennero nel 1867, Bressanone acquistò importanza come luogo di cura del Tirolo meridionale. Durante la Prima Guerra Mondiale, la città visse il conflitto come sede di guarnigione e di lazzaretto e, con il trattato di Saint Germain-en-Laye, Bressanone e l'Alto Adige divennero parte del Regno d'Italia. Con il fascismo e la Seconda Guerra Mondiale la città trascorse un periodo buio, dopo il 1945 cominciò la ripresa. Nonostante, nel 1964, la sede vescovile fu trasferita da Bressanone a Bolzano, la città continuò ad essere considerata un centro dalla popolazione cattolica dell'Alto Adige.
Oggi, Bressanone è il centro economico della Val d'Isarco e la terza città per grandezza dell'Alto Adige, con un centro storico pittoresco e interessante.
Posizione e mappa
Posizione e mappa
Visita della città
Visita della città
Da non perdere
Da non perdere
Shopping
Shopping
Mangiare e bere
Mangiare e bere
Alloggi
Alloggi
BrixenCard
Doppio piacere.
La BrixenCard è la vostra chiave d’accesso personale a un mondo di vantaggi e di attrazioni gratuite. La BrixenCard vi spalanca le porte di un’esperienza doppiamente indimenticabile – ed è compresa nel prezzo dell’albergo!
BrixenCard – gratuita, ma impagabile!
Vi aiuteremo!
Chiamate o inviate una e-mail.