Dine, Wine & Music

Mercoledì 03/08/2022 - Ore 18:00 - 24:00

Ristoratori di Bressanone, vini della Valle Isarco e musica

Il 3 agosto durante Dine, Wine & Music i ristoratori locali serviranno in un ambiente da sogno con il Duomo di Bressanone sullo sfondo specialità gastronomiche abbinate da vini eccellenti della Valle Isarco. I ristoratori di Bressanone preparano qui i loro migliori piatti estivi. E soprattutto: potete provarli tutti. Il tutto viene accompagnato dai vivaci ritmi della musica suonata dal vivo.

Mostra di più Mostra di meno

Piacere al massimo livello

11
RISTORATORI LOCALI
2
GRUPPI MUSICALI
9
VINI DELLA VALLE D'ISARCO
Ristoratori di Bressanone

I ristoratori locali propongono raffinate specialità gastronomiche e piatti estivi, tutti da assaggiare.

I ristoratori sono:

  • Decantei
  • Finsterwirt
  • Grissino
  • Ristorante AO
  • Kircherhof
  • Rosa alpina
  • Sunnegg
  • Löwenhof
  • Albergo Pacher
  • Galleria dei vini
  • Vinus
Mostra di più Mostra di meno
Musica

Il gruppo altoatesino M&MMainfelt Duo accompagnano la serata culinaria con musica dal vivo:

M&M, duo acustico nato dalla collaborazione di Marc Giugni chitarrista e cantante di Chiusa e Marco Biolcati chitarrista e cantante. Insieme da ormai 12 anni suonano con assiduità proponendo un repertorio di classici rock, pop, blues i versione  rigorosamente acustica fondendo le loro chitarre e voci per un mix di musica
senza tempo.

Anche Patrick Strobl e Ivan Miglioranza dei Mainfelt si esibiscono sul palco come Mainflet Duo. Energia concentrata, riff sferraglianti di banjo e chitarra acustica, qua e là anche tenere sfaccettature malinconiche, ritornelli irresistibilmente anthemici: questo è Mainfelt. Anche come duo, Patrick e Ivan riescono a creare un'atmosfera che porta il pubblico in un viaggio attraverso vasti paesaggi e notti inebrianti.

Mostra di più Mostra di meno
Vini bianchi della Valle Isarco

Robusti, freschi, fruttati. Con una vivace acidità. Questo è il sapore del vino bianco della Valle Isarco. Le viti crescono in terreni morenici, aerati e pietrosi: dolomia calcarica, scisto e quarzite sono un residuo dell’ultima era glaciale che ha plasmato il nostro paesaggio. In autunno le notti sono molto fredde e le cime già si ricoprono di neve, ma le giornate sono ancora calde. Questo fa sì che gli acidi permangano sulla pianta e i grappoli continuino a sviluppare aromi intensi.

Mostra di più Mostra di meno
I ristoratori
Gli sponsor